mercoledì 27 luglio 2016

Col. Alfred Worden - CMP Apollo 15

NEWS! 




Alfred Merril Worden  (Jackson, 7 febbraio 1932) 



Studi

Ha frequentato la Sibble, Friswold, Bloomfield e East Jackson e completato la sua educazione secondaria alla Jackson High School; ha conseguito una laurea in scienze militari all’Accademia Militare degli Stati Uniti a West Point, New York, nel 1955 e un master in scienze in ingegneria aerospaziale e in ingegneria strumentazionale all’Università del Michigan nel 1963. Ha ricevuto inoltre un dottorato onorario in ingegneria astronautica nel 1971 dall’Università del Michigan.


Esperienza

Worden si è diplomato all’Accademia Militare degli Stati Uniti nel giugno 1955 e, dopo essersi arruolato nella Air Force, ricevette un addestramento di volo alla Base aerea di Moore in Texas.


Prima del suo arrivo al Johnson Space Center, è stato istruttore alla scuola per piloti aerospaziali, alla quale si era diplomato nel settembre 1965. Si è diplomato nel febbraio 1965 anche alla Empire Test Pilot School a Farnborough, Inghilterra. Frequentò la Radolph Air Force Base Instrument Pilots Instructor School nel 1963 è stato pilota e ufficiale degli armamenti dal marzo 1957 al maggio 1961 con la 95a Fighter Interceptor Squadron alla Base Air Force Andrews nel Maryland.
Ha registrato più di 4000 ore di volo, delle quali 2500 in jet.

NASA

Worden è uno dei 19 astronauti scelti dalla NASA nell’aprile 1966. Fu scelto come membro dell’equipaggio di supporto della missione Apollo 9 e come pilota del modulo di comando di riserva della missione Apollo 12.

Designato pilota del modulo di comando per l’Apollo 15, dal 26 luglio al 7 agosto 1971. I suoi compagni di volo furono il Comandante David Scott, e James B. Irwin, Pilota del modulo lunare. Apollo 15 fu la quarta missione con equipaggio ad allunare e la prima ad esplorare la Valle di di Hadley e i Monti Appennini che sono situati sul bordo sud-est del Mare Imbrium.

LA MISSIONE

Worden è stato inserito nel Guinness dei primati come "l'essere umano più isolato della storia" durante la missione Apollo 15 all'interno del Modulo di Comando Endeavour in orbita intorno alla luna. 


Detiene anche il record per l'Extravehicular Activity (EVA) -  più comunemente nota come una passeggiata spaziale più lontana, nello spazio profondo, che un astronauta ha mai fatto. Ha trascorso 38 minuti a lavorare nel vuoto dello spazio, ottenendo una visione perfetta sia il del suo pianeta natale che della Luna, allo stesso tempo. Worden ha passato in totale, 295 ore e 11 minuti nello spazio. Ha scritto tre libri: l'ultimo è la sua autobiografia,  Falling to Earth.
L'EVA compiuta da Al Worden fu rapida e molto professionale. Solo mentre estraeva la prima delle pellicole, si voltò verso Irwin (che lo attendeva nel portello) commentò: “Jim, è fantastico vederti con la Luna come sfondo. Una cosa assolutamente incredibile e sorprendente”. Peccato non ci siano foto di questo momento, solo un disegno del 1972 pubblicato dal National Geographic (nell’articolo “Apollo 15 Explores the Mountains of the Moon”, vol. 141, nr. 2 Febbraio 1972).






Durante i suoi tre giorni di attività da solo in orbita lunare, Worden e la SIMbay avevano ottenuto una quantità enorme di attività scientifica e, nonostante qualche problema con un sensore della macchina fotografica panoramica, il suo lavoro è stato eccezionale. Non era semplicemente un operatore; la sua formazione lo ha reso parte integrante nel processo ed è stato considerato come un co-investigatore in molti dei campi di ricerca. 
In effetti, diversi articoli di riviste scientifiche, pubblicate dopo la missione, includono il nome di A.M. Worden nella lista degli autori.

Worden: "Ora so perché sono qui. Non per dare uno sguardo più da vicino alla Luna, ma per guardare indietro verso casa nostra, la Terra."


 Col. Afred Worden e Luigi Pizzimenti




"Luigi is a very dedicated and outspoken advocate of manned space flight. He is technically proficient and has the ability to describe the history of space flight. 
Luigi is not only a good friend, but he is a great supporter of the Astronaut Scholarship Foundation to help fund those who could make a difference in the future."  Col. Alfred Worden











Credit: 29studios.com

Credit: Kennedy Space Center



Alfred Worden durante la sua Eva nello spazio profondo, quasi 45 anni fa.

Nessun commento: